Concorso Letterario

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter e resterai sempre aggiornato sugli sviluppi del concorso:

Isciriviti alla Newsletter Storie di Guarigione 2013

»» OK, MI ISCRIVO! ««

Il Forum

Per i partecipanti a Storie di Guarigione abbiamo creato un forum in cui poter discutere e approfondire il tema della scrittura.

»» VAI AL FORUM ««

eBook Gratuito

Storie di Guarigione è lieta di presentare l’edizione gratuita digitale del libro:

«COSTRUIRE I LIBRI GIOCO» di Andrea Angiolino

«Costruire i Libri-Gioco» di Andrea Angiolino

»» VAI ALL’EBOOK… ««

Copertina del libro «La stanza dei pesci» di Flora Tommaseo

 

 

 

di Flora Tommaseo

Alpha Beta Verlag ed. 2013

290 pp

 

La prima volta che si sfoglia il libro di Flora Tommaseo, un’inesorabile sensazione di meraviglia e stupore pervade qualsiasi lettore, anche il più imperturbabile. Il libro accende i riflettori proprio sugli “incidenti di percorso” di una vita che, se inizialmente possono sembrare marginali e trascurabili, possono rivelarsi disattesi giudici del nostro futuro. Un gesto, una parola, al posto sbagliato nel momento sbagliato e l’inimmaginabile può crollarci addosso. La condotta irriverente di Matilde, protagonista di questo libro/diario/autobiografia ne è un esempio.

Continua a leggere

«Storie di Malattia Storie di Guarigione» Biella 4/12/2013 - Pieghevole PDFBiella, Mercoledì 4 Dicembre 2013: Convegno “Storie di malattia, Storie di guarigione: Le narrazioni autobiografiche come testimonianza e come stimolo formativo”

Accreditamento ECM Regione Piemonte per i professionisti sanitari. Richiesto l’accreditamento dell’iniziativa per Assistenti Sociali. Sessione mattutina aperta anche a cittadinanza e studenti.

Nella vita della maggioranza delle persone momenti di estrema crisi non sono evitabili e rappresentano, per chi li vive, vere e proprie “catastrofi”: i lutti, la disgregazione dei nuclei familiari, i traumi (come gli abusi infantili o le violenze domestiche), a volte anche la disoccupazione, possono essere “comuni esperienze catastrofiche”, che modificano profondamente il corso della nostra esistenza.

Continua a leggere

Copertina del libro «Guarire si può» di Izabel Marin e Silva Bon

 

Izabel Marin e Silva Bon

Alphabeta Verlag ed. 2012

250 pp

 

Guarire si può, Persone e disturbo mentale

Frutto di riflessione individuale e collettiva, questo libro conclude il lavoro di una ricerca avviata all’interno di un Centro di salute mentale di Trieste. Il confronto tra persone con esperienza e operatori dei servizi ha approfondito la riflessione intorno al disturbo mentale, alla sua natura, ai modi singolari di affrontarlo e alle possibilità di guarigione.

Continua a leggere

Locandina Storie di Guarigione 2013

 

 

Siamo lieti di annunciarvi che le locandine ed i pieghevoli promozionali di «Storie di Guarigione 2013» sono stati stampati ed è stata avviata la distribuzione a livello nazionale.

Per chi è interessato a promuovere il Concorso, è possibile richiederne la spedizione gratuita alla nostra Segreteria Organizzativa.

»»» SCARICA LA LOCANDINA IN PDF (A3) «««

Continua a leggere

La Terra è Blu (Radio Popolare)Mercoledì 30 Ottobre il dott. Tibaldi è stato di nuovo ospite della  trasmissione radio la Terra è Blu (Radio Popolare) per rinnovare l’invito alla partecipazione al Concorso Letterario Storie di Guarigione 2013 e per discutere la mappatura dei gruppi di auto mutuo aiuto.

Clicca sul pulsante Play qui sotto per ascoltare il podcast della trasmissione:

In occasione della Settimana della Salute Mentale a Modena, il dott. Tibaldi ha presentato il Concorso Letterario «Storie di Guarigione 2013» all’emittente TeleRadioCittà di Modena (21/10/2013).

La Settimana della Salute Mentale 2013 ha concentrato la sua attenzione sul tema della guarigione dalle esperienze di sofferenza mentale.

Silvana Pelati (Lis):
Sulla mia partecipazione al primo concorso
“Storie di Guarigione” con il contributo
Frammenti di cristallo

Buongiorno a tutti

mi chiamo Lis ed ho partecipato alla prima edizione con un’autobiografia dal titolo “Frammenti di cristallo” arrivando al terzo posto con mia sorpresa.

Credo che in quel periodo avessi veramente bisognodi fare un punto sulla mia situazione, di rivedere e soffermarmi su quella che è stata la mia vita e quello che sto vivendo adesso.

Di fronte ad un foglio bianco si è sempre impacciati, ma poi quando cominci a scrivere i pensieri, i ricordi, i dolori e le vittorie acquistano dei significati diversi perchè è come se tu li guardassi da fuori.

Continua a leggere